La produzione ampia e articolata con circa 4 milioni di bottiglie in produzione, si articola in tre linee: Janare, Fremondo e Classica a cui si aggiungono gli spumanti prodotti sia con il metodo Charmat o Martinotti che con il metodo Classico.



Janare nasce nell’ambito di un progetto di salvaguardia di vitigni autoctoni, si tratta di selezioni finalizzate a valorizzare, in particolar modo, la Falanghina e l’Aglianico. Primo tentativo di “zonazione” nel nostro territorio, esso punta ad esaltare le caratteristiche qualitative delle produzioni vitivinicole legandole alle irrepetibili specificità dei siti di produzione. Il nome dei sette cru di questa linea deriva, infatti, da quello dei più vocati siti di produzione del territorio di riferimento. continua...